Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
2 agosto 2021
Convertito in Legge il D.L. semplificazioni
Sul S.O. 30 luglio 2021, n. 26 della G.U. 30 luglio 2021, n. 181, è stata pubblicata laLegge 29 luglio 2021, n. 108, di conversione del D.L. 31 maggio 2021, n. 77, c.d. "Decreto Semplificazioni". 
Tra le modifiche introdotte si segnala:
  • la non concorrenza  al conteggio della distanza e dell'altezza, in deroga ai criteri previsti dall'art. 873 C.c, degli interventi di dimensionamento del cappotto termico e del cordolo sismico per i lavori di recupero edilizio e di superbonus;
  • la precisazione che le violazioni meramente formali che non arrecano pregiudizio all'esercizio delle azioni di controllo non comportano la decadenza delle agevolazioni in relazione alle irregolarità o omissioni riscontrate. Se le violazioni sono rilevanti, la decadenza si applica solo al singolo intervento oggetto di irregolarità o omissione.
Intervenendo sul comma 1-septies, art. 16, D.L. n. 63/2013, viene inoltre portato a 30 mesi (in precedenza 18 mesi) il termine entro cui le imprese di costruzione/ristrutturazione devono cedere le unità immobiliari risultanti a seguito dei lavori di demolizione e ricostruzione di edifici con riduzione del rischio sismico, affinché l'acquirente possa fruire del cd. "sisma bonus acquisti" (anche nella misura del 110%, nei rispetto dei requisiti richiesti).