Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
11 ottobre 2021
Supersismabonus in edificio in centro storico, parte di "aggregato edilizio": Interpello
Con Risposta ad Interpello 28 settembre 2021, n. 630, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla possibilità di accedere al supersismabonus nel caso di un edificio ubicato in centro storico e parte di un "aggregato edilizio"
L'Agenzia, precisa che sarà compito del professionista incaricato valutare, sulla base dei chiarimenti forniti dalla Commissione consultiva per il monitoraggio e l'applicazione del D.M. 28 febbraio 2017, n. 58 e delle linee guida ad esso allegate:
  • se gli interventi prospettati hanno i requisiti per essere considerati "interventi di riparazione o locali";
  • l'individuazione di una "unità strutturale";
  • la possibilità di redigere progetti di intervento su una porzione di edificio in autonomia rispetto all'edificio considerato nella sua interezza. 
Si ricorda, inoltre, che su tali edifici sono ammessi solo gli interventi finalizzati alla messa in sicurezza statica o alla riduzione del rischio sismico degli edifici, realizzati sulle parti strutturali dell'intero edificio.
Documenti correlati