Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
21 ottobre 2021
Nuovi chiarimenti del MEF sui bonus edilizi: Interrogazione parlamentare
Con Risposta adInterrogazione parlamentare 20 ottobre 2021, n. 5-06751, il MEF ha fornito chiarimenti su specifici profili applicativi relativi ai diversi bonus edilizi.
In particolare, sono stati definiti i seguenti punti:
  • è confermata la possibilità di fruire del bonus facciate, con l'opzione di sconto in fattura, effettuando il pagamento del residuo 10% entro il 31 dicembre 2021, anche se i lavori termineranno oltre tale data. In aggiunta, il Ministero ha specificato che, se i lavori non saranno effettivamente realizzati, il contribuente subirà il recupero delladetrazione indebitamente fruita, con il pagamento di sanzioni e interessi, oltre all'aggravio del concorso nella violazione con il fornitore, che nerisponde in solido;
  • è attualmente in corso di valutazione la soluzione più idonea ai fini della sostituzione/correzione delle comunicazioni per l'opzione per la cessione del credito/scontoin fattura ex art. 121 D.L. n. 34/2020, data l'impossibilità di un intervento in autotutela dell'Agenzia delle Entrate;
  • è in corso di valutazione anche la possibilità di estendere l'opzione per la cessione del credito anche alla realizzazione di autorimesse o posti auto pertinenziali alla luce della rimodulazione complessiva della disciplina dei bonus edilizi.