Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
4 febbraio 2022
Superbonus: necessaria la verifica del SAL per ciascun tipo di intervento

Con Risposta ad Interpello 27 gennaio 2022, n. 53, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito ai criteri da utilizzare ai fini della determinazione del raggiungimento del 30% del SAL, necessario per poter esercitare l'opzione di cessione del credito.
Sul punto, l'Agenzia ha specificato che, qualora siano previsti sullo stesso immobile sia interventi di efficientamento energetico che di riduzione del rischio sismico ammessi al superbonus, la verifica del SAL al 30% dev'essere effettuata separatamente per ciascuna categoria di intervento agevolabile.
Infatti, per ciascun tipo di intervento sono richieste differenti competenze tecniche sia per l'asseverazione dell'efficacia, sia per il rispetto dei requisiti tecnici e della congruit√† delle spese.