Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
4 novembre 2022
Tax credit per imprese energivore e gasivore: trasferimento nel consolidato fiscale

Con Risposta ad Interpello 31 ottobre 2022, n. 536, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti circa il trasferimento all'interno di un consolidato fiscale dei crediti d'imposta riconosciuti alle imprese energivore e gasivore previsti dal D.L. n. 4/2022 e n. 17/2022.
Nel caso di specie, una società di vertice di un consolidato fiscale intende acquisire dei crediti d'imposta energetici riconosciuti a beneficio delle cd. "imprese energivore e gasivore" maturati in capo alle proprie controllate, al fine di successiva compensazione con l'IRES dovuta dal medesimo consolidato (i crediti sono utilizzabili in compensazione tramite modello F24, entro il 31 dicembre 2022).
L'Agenzia delle Entrate, richiamando la recente Risoluzione n. 45/2022 inerente il trasferimento di crediti edilizi all'impresa controllante in caso di consolidato, ha quindi precisato che in caso di consolidato ciascuna società partecipante alla tassazione di gruppo (inclusa la stessa consolidante) può trasferire i propri crediti alla società consolidante, per consentire la compensazione con l'imposta sul reddito delle società dovuta da quest'ultima (è richiamata la disciplina del regime del consolidato fiscale contenuta negli artt. 117 e ss, TUIR e nei decreti ministeriali di attuazione.