Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
27 febbraio 2023
Certificazione SOA per contratti edilizi stipulati dal 21 maggio al 31 dicembre 2022: FAQ AdE

Con una FAQ pubblicata sul proprio sito in data 17 febbraio 2023, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all'obbligo di possedere la certificazione SOA o essere in possesso del contratto finalizzato alla predetta certificazione, ai sensi dell'art. 10-bis, D.L. n. 21/2022, per le imprese che eseguono lavori di importo superiore a € 516.000, ai fini del riconoscimento degli incentivi fiscali di cui agli articoli 119 e 121, D.L. n. 34/2020, nel caso di contratti stipulati dal 21 maggio 2022 al 31 dicembre 2022.
In merito, l'Amministrazione finanziaria ha precisato che, ai sensi del predetto articolo, per i contratti stipulati nel lasso temporale sopra indicato, tale certificazione  può essere acquisita dalle imprese dal 1° gennaio 2023 e non necessariamente al momento della sottoscrizione del contratto.
Si ricorda, inoltre, che a decorrere dal 1° luglio 2023, per poter beneficiare delle predette agevolazioni fiscali, l'esecuzione dei lavori di importo superiore a € 516.000 deve essere necessariamente affidata alle imprese in possesso, al momento della sottoscrizione del contratto di contratto di appalto o subappalto, della precitata certificazione SOA.