Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
6 dicembre 2023
Maxidetrazione 110%
N. 223
Il superbonus 110% e le criticità di fine anno

L'esperienza maturata sin dall'entrata in vigore dell'art. 119 del D.L. n. 34/2020 ha dimostrato che la gestione del Superbonus è particolarmente complicata. I professionisti e le persone fisiche che ne hanno beneficiato sono state obbligate a numerosi adempimenti che se non correttamente eseguiti hanno compromesso il buon esito dell'agevolazione. Questi adempimenti risultano oggi ancor più complicati in prossimità del termine dell'anno 2023. In tal caso non ci saranno possibilità di rimediare agli errori commessi in quanto per i lavori condominiali il beneficio diminuirà dal 110 al 70%. Inoltre, esso cesserà definitivamente per gli immobili unifamiliari. Il presente contributo intende così orientare gli operatori nell'esame delle criticità più rilevanti in modo da evitare i possibili errori.

di Nicola Forte - Dottore commercialista in Roma

Dal 1° gennaio 2024 i lavori eseguiti su parti comuni di edifici condominiali e i relativi lavori trainati potranno ancora fruire del Superbonus di cui all'art. 119 del D.L. n. 34/2020. Tuttavia, per effetto dell'applicazione del decalage ...

Documenti correlati
Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?