Home
Network ALL-IN
Explora
Rubriche
Strumenti
Fonti
3 maggio 2022 N. 84 - Angolo tecnico
Un cappotto di alta sartoria - La posa scorretta del cappotto termico può vanificare un investimento importante

"Vorrei ordinare un cappotto di alta sartoria".

Ancora una volta scherzo sfruttando l'ambiguità di questo gioco di parole ma il riferimento non è casuale né banale.

Così come un sarto può sfruttare al meglio o sprecare il tessuto costoso e prezioso fornito dal cliente così il posatore di cappotto può ricavare il massimo dai pannelli isolanti oppure causare solo problemi e difetti. Perché nessuno si inventa progettista di cappotti termici né, a maggior ragione, posatore.

Purtroppo negli ultimi anni e, ancor più, negli ultimi mesi molti si sono reinventati improvvisamente posatori di cappotto per sfruttare la ghiotta occasione data dal superbonus 110% introdotto dal DL 34/2020 che ha, diciamo, drogato il mercato edilizio.

di Sergio Pesaresi - Ingegnere, logicagotica, docente CasaClima ed Esperto Itaca

Ma ripartiamo dall'inizio, anzi dagli articoli precedenti nei quali abbiamo sviscerato e analizzato le tematiche proprie del cappotto termico che ne fanno il protagonista principale di questo momento storico perché permette un alto comfort abitativo a fronte di un fabbisogno energetico, e quindi di una bolletta, bassi.

...

Il tuo sistema intelligente di aggiornamento professionale
Non sei ancora abbonato?
Non sei ancora abbonato?